lunedì 21 gennaio 2013

Migliaccio dolce, ricetta tipica del Carnevale

Abbiamo lasciato da poco le vacanze natalizie e già si parla dei dolci Carnevale.
Questa torta è tipica della tradizione campana.

 Ingredienti:

1 litro di latte, 5 uova grandi, 150 gr. di semolino, 350 gr. di zucchero, 400 gr. di ricotta , 30 gr. di burro, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina, la scorza grattugiata di 1 arancia e di 1 limone solo la parte colorata non trattata, 100 gr. di cedro e scorzette di arancia canditi a dadini, facoltativi.

Preparazione:
in una pentola mettete a scaldare il latte con il pezzetto di burro e il pizzico di sale, appena accenna a bollire unite a pioggia il semolino e sempre mescolando cuocete per qualche minuto facendo addensare leggermente, lasciatelo raffreddare mescolando di tanto in tanto.
In una ciotola mettete la ricotta con metà dello zucchero e lavoratela a crema con una frusta. In un'altra ciotola mettete le uova con il resto dello zucchero e sbattete con una forchetta, unite la bustina di vanillina, la scorza del limone e dell'arancia, aggiungete la ricotta e mescolate bene il tutto.
Con un mestolo versate un pò di composto alla volta nel semolino raffreddato mescolando bene.
Se si formano grumi non vi preoccupate, basta passare il tutto o nel frullatore o con il passaverdure. Infine, aggiungete i canditi infarinati leggermente e versate il tutto in una teglia antiaderente imburrata e infarinata di 30 cm. di diametro e di circa 4 cm. di altezza, perchè cuocendo il migliaccio si gonfia
Infornate in forno preriscaldato a 200° circa per 45-50 minuti, fino a che diventa bello dorato.
Togliete dal forno e lasciatelo raffreddare, poi sformatelo e spolverizzate con zucchero a velo


Posta un commento