mercoledì 7 giugno 2017

Succo di frutta all'albicocca fatto in casa

A casa in questo periodo ho tante albicocche e non sapendo come consumarle, ho deciso di non fare la solita marmellata, ma il succo di frutta.
Questa ricetta è l'ideale per tutti perchè non è solo senza conservanti, ma è l'ideale anche per chi è intollerante, vegani e vegetariani.
Gli ingredienti sono pochissimi e ce li abbiamo tutti in casa.
Ecco quelli di cui ne avete bisogno:

2 kg di albicocche
700 gr di zucchero
1 litro e mezzo di acqua
succo di due limoni

Procedimento:

Per prima cosa lavate le albicocche e tagliatele a pezzetti.
In una pentola capiente, mettiamo lo zucchero e l'acqua sul fuoco.
Lo zucchero deve sciogliersi.
A questo punto ci immergiamo le albicocche e ci aggiungiamo anche il succo dei limoni spremuti.
Lasciamo cuocere e dal momento che inizia a bollire dobbiamo calcolare circa 15 minuti per poi spegnere il fuoco.
Con un frullatore ad immersione, frulliamo le albicocche.
A questo punto lo travasiamo in bottiglie di vetro.
Sono usciti 4 bottiglie da litro di succo di frutta all'albicocca utilizzando questi pochi ingredienti.
Per farlo mantenere di più, le bottiglie le ho fatte bollire ancora per altri 30 minuti.

Mi raccomando fatelo raffreddare nella pentola, altrimenti le bottiglie possono scoppiare.
Una volta fredde, mettetele in frigo.

Il sapore è meglio del succo comprato al supermercato e poi è super biologico perchè sia le albicocche che i limoni provengono dalla mia campagna di Rodi Garganico .



Mi potete trovare anche sui social su:

FB
Instagram
Twitter
Pinterest

Spero vi sia piaciuto!

Posta un commento